Avviso di convocazione Assemblea ordinaria e straordinaria dei Soci - ottobre 2017

Home > News > Avviso di convocazione Assemblea ordinaria e straordinaria dei Soci - ottobre 2017

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEL FRIULI CENTRALE

Banca di Credito Cooperativo del Friuli Centrale – società cooperativa – via Cividina 9 – 33035 Martignacco (Ud) – Iscriz. Albo delle Banche n. 275.80 – Iscriz. Albo delle Società Cooperative n. A159300 – Reg. Imprese di Udine, partiva Iva e codice fiscale n. 00249930306 – Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia - Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo - Aderente al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo www.bccfc.it – info@bccfc.it

 

Avviso di convocazione di Assemblea ordinaria e straordinaria dei Soci

Egregio Socio,
la invitiamo a partecipare all’Assemblea generale in seduta ordinaria e straordinaria dei Soci convocata per il giorno 26 ottobre 2017, alle ore 12.00, presso la sala soci della Banca di Credito Cooperativo del Friuli Centrale - Società cooperativa, in via della Libertà n. 2 a Martignacco (UD), in prima convocazione, e, occorrendo, per il giorno:

29 ottobre 2017, alle ore 11,00, in seconda convocazione,
presso l’Ente Fiera Udine Esposizioni, padiglione 6,
via Cotonificio, 96 – Torreano di Martignacco (UD),



per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:


Parte Ordinaria

 

1. Politiche di Remunerazione.

2. Modifica degli articoli: 5 (Deleghe di voto), 12 (Discussione), 16 (Presentazione delle candidature), 18 (Requisiti per candidarsi come Amministratore), 24 (Modificazioni del Regolamento), nuovo articolo 26 (Norme transitorie) del Regolamento assembleare ed elettorale.

3. Determinazione, ai sensi dell’art. 30 dello Statuto, dell’ammontare massimo delle esposizioni che possono essere assunte nei confronti dei Soci, dei clienti e degli esponenti aziendali.

 

Parte Straordinaria

 

1. Approvazione ai sensi dell’articolo 2502 c.c. del Progetto di Fusione per incorporazione della Banca di Credito Cooperativo della Bassa Friulana società cooperativa, con sede in Castions di Strada e della Banca di Carnia e Gemonese Credito cooperativo società cooperativa, con sede in Tolmezzo nella Banca di Credito Cooperativo del Friuli Centrale società cooperativa, con sede in Martignacco, che assumerà la denominazione PrimaCassa – Credito Cooperativo – società cooperativa e conseguente modifica degli articoli dello Statuto sociale:

1 (Denominazione. Scopo mutualistico), 2 (Principi ispiratori), 3 (Sede e Competenza territoriale), 5 (Durata), 23 (Organi sociali), 24 (Convocazione dell’assemblea), 36 (Convocazione del consiglio di amministrazione), 37 (Deliberazioni del consiglio di amministrazione), 41 (Composizione e funzionamento del comitato esecutivo), rinumerazione dell’art. 43 bis e seguenti, 46 (Composizione e funzionamento del collegio dei probiviri), 53 (Disposizioni transitorie).


2. Nomina di n.4 (quattro) Amministratori e recepimento di n. 4 (quattro) Amministratori designati dalla Banca di Credito Cooperativo della Bassa Friulana società cooperativa, nonché recepimento di 4 (quattro) Amministratori designati dalla Banca di Carnia e Gemonese Credito cooperativo società cooperativa, che entreranno in carica a decorrere dal 1° gennaio 2018, previa determinazione del loro compenso, rimborsi spese e polizze assicurative.

3. Nomina del Presidente e degli altri componenti del Collegio Sindacale, recependo le designazioni della Banca di Credito Cooperativo della Bassa Friulana società cooperativa e della Banca di Carnia e Gemonese Credito Cooperativo società cooperativa, che entreranno in carica a decorrere dal 1° gennaio 2018, previa determinazione del loro compenso, rimborsi spese e polizze assicurative.

4. Attribuzione al Presidente del Consiglio di amministrazione, nonché a chi lo sostituisce a norma di Statuto, del potere di apportare eventuali limitate modifiche in sede di accertamento da parte della Banca d’Italia ai sensi dell’art. 56 del D. Lgs.1.9.1993, n.385 e in ordine all'attuazione della fusione.

 

Il Progetto di fusione, corredato dai documenti prescritti dalla legge, è iscritto ai sensi dell'art. 2501-ter C.C. nel Registro delle Imprese di Udine e depositato ai sensi dell'art. 2501-septies C.C. presso la sede sociale.

 

Martignacco, 11 settembre 2017

Per il Consiglio di Amministrazione


IL PRESIDENTE


Giuseppe Graffi Brunoro

 

Note:

Al termine dei lavori assembleari seguirà il pranzo sociale.

 

  • Potranno intervenire all’Assemblea e hanno diritto di voto i Soci iscritti nel Libro dei soci da almeno 90 giorni. Il Socio può farsi rappresentare da altro Socio persona fisica che non sia Amministratore, Sindaco o dipendente della Società, mediante delega scritta. Ogni Socio non può ricevere più di tre deleghe.
  • Non è consentito rilasciare deleghe senza il nome del delegato, né autenticare firme di deleganti che non indichino contestualmente il nome del delegato.
  • Presso la sede sociale è depositata, nei termini di legge, la documentazione sulla fusione, consultabile anche sul sito web della Banca.
  • L’autentica delle deleghe (art. 25 dello Statuto sociale) deve avvenire esclusivamente ad opera del Presidente o di un notaio, di consiglieri o dipendenti della Società a ciò delegati dal Consiglio di amministrazione. Si informa inoltre che l’autentica delle deleghe si può effettuare nelle ore d’ufficio, entro e non oltre le ore 17,00 del giorno precedente la data dell’Assemblea presso la Segreteria di Presidenza o le succursali della Banca.
  • Il Regolamento in vigore è a disposizione presso la sede e le succursali della Banca.
     

 

Elezione alle cariche sociali: lista dei candidati della BCC del Friuli Centrale